Con Ultratext crei ed invii GIF facilmente nei tuoi messaggi





Xether Labs ha reso disponibile nell' App Store Ultratext, un nuovo strumento di messaggistica completamente gratuito che sta riscuotendo un grande successo tra gli utenti. Già nel debutto, ha ottenuto riconoscimenti in oltre 10 paesi posizionandosi tra le migliori applicazioni per il mobile destinate alla messaggistica personalizzata.

Ultratext ci dà l'opportunità di utilizzare funzioni di messaggistica ricche che combinano testo, immagini e altri elementi.  L'idea di base dell'app è la possibilità di creare e condividere GIF animate in modo semplice. Una volta creata la GIF animata, abbiamo la possibilità di inviarla ai nostri amici attraverso i principali servizi per lo scambio di messaggi.

I messaggi possono trarre grandi vantaggi dall'uso di GIF animate, che sappiamo possono essere realizzate con molti tipi di stili, alcuni divertenti e altri ricchi di colori che abbagliano e sorprendono coloro che li ricevono. Oltre alle GIF possiamo aggiungere ai messaggi fotografie, emojis o altri elementi visivi e testuali.

L'obbiettivo dei creatori di Ultratext è stato quello di realizzare un sistema di messaggistica con elementi visivi ricchi di colori ed effetti, capaci di inventare un nuovo modo di comunicare. Molti utenti sono talmente soddisfatti da arrivare a definire questa app come una delle migliori idee viste negli ultimi tempi, ma il dubbio che sussiste riguarda la durata di questo successo, cioè a dire si tratta davvero di qualcosa di interessante e duraturo o sarà, come spesso accade con questo tipo di strumenti, un successo volatile generato da una mera curiosità iniziale.

Leggendo la descrizione di Ultratext in iTunes, si scopre che tutti gli utenti si emozionano come se avessero scoperto il fuoco. A noi pare un po' eccessivo questo stato d'animo, anche se è innegabile che si tratti di uno strumento interessante per dare più personalità alle nostre conversazioni.
Condividi su Google Plus

Di Valeria Martalò

    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti :

Posta un commento