aBar colora dinamicamente la grafica delle app su iPhone



Ci sono un certo numero di tweaks jailbreak che colorano diversi parti dell'interfaccia utente di iOS, ma aBar è un nuovo pacchetto che affronta il problema con un approccio leggermente diverso. Invece di avere opzioni del colore preimpostate o personalizzabili, questo tweak cambia dinamicamente il colore delle barre di navigazione in base al colore dominante dell'icona delle applicazioni.

Ad esempio, dopo aver installato il tweak, l'app Phone colora la barra di navigazione e le tabs di verde perché questo è il colore dominante dell'icona dell'applicazione. Nel frattempo, le apps  Impostazioni e Orologio hanno rispettivamente barre di navigazione grigie e nere per abbinarsi alle loro corrispondenti icone di app.

Il concetto che sta dietro aBar è piuttosto singolare, ma anche viziato. Il problema principale è che le etichette e i pulsanti della barra di navigazione rimangono di colore blu chiaro, che è il loro colore normale, e questo contrasto provoca problemi. Nell'applicazione Posta, per esempio, si possono a malapena vedere le etichette e i pulsanti perchè aBar modifica il colore della barra di navigazione in blu.

Per questo motivo, aBar è più una novità tweak che una pratica da raccomandare per l'uso sul vostro iPhone. A meno che non siate in grado di  personalizzare il vostro dispositivo iOS, questo è probabilmente il classico pacchetto che potrebbe finire disinstallato dopo qualche minuto di utilizzo.

aBar non ha alcun settaggio da impostare, e nessuna icona verrà aggiunta alla schermata Home dell’iPhone. Dopo l'installazione, potrete vedere subito l’effetto del tweak, mentre se vorrete eliminarlo dovrete rimuoverlo da Cydia.

Chi fosse interessato, può scaricare aBar per 1 dollaro dalla repository di BigBoss in Cydia. Per installare questa app è necessario un dispositivo jailbroken e, naturalmente,  una connessione ad Internet per scaricare il pacchetto. Questo tweak è compatibile con iOS 7 e successive versioni del sistema operativo mobile di Apple.
Condividi su Google Plus

Di Valeria Martalò

    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti :

Posta un commento