La Pixel Art


"Chi di voi non ha avuto un commodore 64 nella sua infanzia ( o chi non ci ha mai giocato)? Vi ricordate quanti minuti incollati al contatore del registratore aspettando che il gioco caricasse (e non sempre con un esito positivo)?
C'erano alcuni giochi, però, che allietavano l'attesa con delle belle illustrazioni che riassumevano quello che era un pò il contenuto del gioco (a livello concettuale, meno frequentemente a livello grafico, spesso invece scadente). All'epoca i sistemi e le schede grafiche erano scarse e queste immagini potevano contare su di una limitata risoluzione e gamma cromatica, ma il fascino stava proprio nella loro genuinità e semplicità che in realtà nascondeva una notevole applicazione di tempo e capacità tecnica. Io ricordo addirittura di avere una penna ottica con la quale si poteva disegnare direttamente sullo schermo e creare dei simpatici lavori di pixel art..."

La pixel art è una forma di arte digitale creata tramite l'utlizzo di software di grafica raster, dove le immagini sono create assemblando un pixel alla volta, in modo molto simile alla tecnica del mosaico (ma forse in modo più laborioso, dal momento che un pixel è proporzionalmente più piccolo di un tassello del mosaico). Anche se è stata abbandonata dalle industrie del home gaming (ma ancora largamente usata per i giochi sui telefonini), oggi continua ad esistere grazie all'opera di numerosi creativi che hanno elevato questa tecnica (necessaria un tempo per questioni di carenza di strumenti tecnologici) a vera e propria arte.
Nella comunità degli "artisti del pixel" ci sono alcune regole fondamentali che alcuni "puristi" difendono con forza, ad esempio che un lavoro in pixel art deve essere necessariamente realizzato inserendo un solo pixel per volta e non di più, anche per creare l'antialias; altri invece sostengono che l'utilizzo a strumenti come la linea, il cerchio, o il secchiello, che possano in qualche modo accelerare i tempi, non influisce poi sulla catalogazione del lavoro come Pixel Art.
Se volete cimentarvi in quest'arte potete semplicemente aprire il Paint di Microsoft e iniziare a pixelare (il mio consiglio è quello di iniziare dalle linee di contorno e successivamente lavorare sui riempimenti e le textures) .
Documentatevi in rete. Per iniziare io vi suggerisco un paio di link in basso.

ENJOY IT! (aspetto sempre i vostri commenti!)

Links:
Pixel art tutorial
Pixel art gallery
Condividi su Google Plus

Di andy2000

    Blogger Comment
    Facebook Comment

1 commenti :

  1. I link sono punte molto buone. Forse sapete ancora di più.

    RispondiElimina